Tre modi con cui comunicano artisti ed attori tra eventi in città e TikTok

Foto di cottonbro da Pexels

Se vuoi l’attenzione del tuo pubblico devi avere una buona storia da raccontare. Ma storia nel senso vero del termine. Non basta una foto e una musichetta e un video più o meno divertente da inserire su Facebook, Instagram TitkTok. Serve un buon viaggio dell’eroe con chiamata in causa, peripezie, protagonista e antagonista, anche se hai a disposizione solo pochi secondi. Per gli artisti, poi, questo è ancor più vero. Specie gli attori, per i narratori per eccellenza. Da loro pretendiamo, giustamente, qualcosa di più.

Oggi voglio fare tre esempi per tre diverse tipologie di questo tipo di racconto che si può e si deve fare verso quelli che, più o meno, possono essere i propri spettatori. Perché una volta c’erano le locandine e gli articoli di giornale e, per il cinema, i trailer. Oggi c’è TikTok. Questo social ormai non è più una roba da balletti di ragazzini. Si è molto evoluto e lo sta facendo in una maniera così poderosa da aver scalzato Google come sito web più visitato al mondo.

Prima di tutto per gli attori è diventato più facile duettare, in un modo simile a quello che fanno i non attori. Si possono addirittura organizzare dei casting su questo social. Vediamo un esempio di un duetto che ho fatto con la casting director e regista Marta Gervasutti, autrice di L’attore crea.

@giuseppevitaleattore #duetto con @martagervasutti_ ♬ suono originale – Marta Gervasutti

Da questo punto di vista le possibilità sono infinite per chi, come Marta, crea il primo video per il duetto. È un bel modo per misurarsi tra addetti ai lavori e spettatori-utenti. Non credi?

Il secondo esempio è abbastanza usato ormai sin da quando esistono i social e cioè la video-testimonianza. Nel caso di TitkTok si possono creare delle clip tratte dagli spettacoli, adattarli alla versione in verticale e postarli. Ecco, infatti, un breve video del mio spettacolo di teatro a domicilio Mistero Salentino insieme all’amico maestro Paolo Carone.

@giuseppevitaleattore È autunno, è tempo di #teatroadomicilio, di #teatroincasa, di #raccontipopolari con @paolocarone. #teatro #teatropopolare #misterosalentino ♬ suono originale – giuseppevitale.eu

Qui l’accortezza è di selezionare magari un passaggio significativo per chi vede il video, magari con una micro-storia comprensibile dall’inizio alla fine.

Il terzo ed ultimo esempio è un micro-film, un vero e proprio film in miniatura. Eccovi uno dei miei.

@giuseppevitaleattore #microfilm #tiktokfilm #williamshakespeare #copioni #teatro #prove #macbeth ♬ suono originale – giuseppevitale.eu

In questo caso ho voluto giocare sul cinema nel mondo del teatro di William Shakespeare e in particolar modo sul sul Macbeth.

E tu hai altre idee in proposito? Faccele conoscere nei commenti, grazie!

Condividi con i tuoi contatti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.