Un fatto brutto e un nuovo show

Ieri, 21 luglio 2022, sono stato intervistato da Idea Radio. E non è un caso. Il claim di questa emittente è: “Promuoviamo la famiglia, il sociale, la cultura, il territorio, difendiamo i diritti dell’infanzia, della disabilità, della persona”. Ora, a cosa sto dedicando tutti i miei articoli in questo periodo? Proprio al territorio, ai suoi problemi sociali e alla sua promozione culturale attraverso le arti della scena, come ho scritto proprio nel titolo di tre post:

  1. Teatro e Turismo: luoghi, emozioni, opportunità;
  2. Tre settori-chiave per la cultura del territorio e la sua promozione;
  3. Tre temi per un’intervista su scena e territorio.

Nel corso dell’intervista che si può ascoltare qui di seguito ho parlato di una storia di cui sono stato testimone durante la primavera del 2022 che mi ha scosso parecchio e che ti invito a conoscere. E ho lanciato uno show al quale daremo vita subito dopo l’estate con Paolo Carone. Buon ascolto!

Cosa ne pensi? Ti sarei grato se lasciassi un tuo parere nei commenti, grazie!

Condividi con i tuoi contatti:
Sostieni il blog

Questo è un blog gratuito e senza pubblicità. Come suo autore impiego molto tempo e tante energie per le ricerche degli argomenti, per la loro elaborazione e pubblicazione. Tutto ciò lo sottraggo ad altre attività che mi diano remunerazione. Il mio obiettivo è dare ancora di più ad ogni lettore, più articoli, più guide gratuite, più risorse. Ma posso farlo solo se mi dai una mano. Per favore considera la possibilità di fare una donazione. Grazie!

1 pensiero su “Un fatto brutto e un nuovo show

  1. Pingback: Il teatro che grida da tetti e balconi - Giuseppe VitaleGiuseppe Vitale

I commenti sono chiusi.