Il workshop di Giorgio Vignali per attori ad Oria

Foto di Lê Minh.

Dov’è il vero talento? In una qualche dote artistica più o meno sviluppata? In un qualcosa che sappiamo fare meglio di qualcun altro? In una capacità che tutti ci riconoscono e per la quale ci applaudono e riceviamo complimenti? La risposta è no. Il vero talento è nelle scelte che facciamo. E le migliori derivano dagli strumenti di cui si dispone. Più ne ho e più so usarli tanto più avrò possibilità di avere successo. Ecco perché il continuo apprendimento, la formazione costante, è ciò che ci fa crescere sempre di più come artisti. Specie quando ci si imbatte in qualcuno che è esperto in più discipline e che quindi ci può dare una visione più ampia sul mestiere che ci interessa.

È questo il caso di Giorgio Vignali, attore, regista, sceneggiatore e produttore. Il suo curriculum è vasto ed eclettico e chi vuole saperne di più può andare sulla voce che lo riguarda su Wikipedia. Dall’uno al due ottobre terrà ad Oria (Br) un workshop per attori in preparazione alla seconda edizione del Generation Film Fest, di cui ho già parlato in un articolo. L’occasione è eccezionale anche perché per la prima volta in questa cittadina si tiene un evento formativo di questo calibro dedicato al cinema. Attori più o meno esperti, non importa quanto, hanno quindi la possibilità di confrontarsi con un maestro che ha attraversato decenni di cinema e televisione pubblica e privata.

Appena la direttrice artistica del festival Nadia Carbone me ne ha parlato ho intravisto subito in tutto ciò non solo la straordinaria possibilità formativa ma anche l’importanza dell’incontro tra gli allievi stessi, che porta sempre a qualcosa di buono. Del resto lo stesso Vignali si è detto disponibile a creare nuovi progetti in terra di Messapia. A questo, tra l’altro, si è già accennato durante la prima edizione del GFF. Ed ora iniziano a maturare i tempi per pensare a produzioni non solo geolocalizzate nel nostro territorio ma che coinvolgano ancora di più capacità e competenze di chi è disposto a crescere dal punto di vista artistico e del lavoro insieme a tante altre persone, come avviene nelle migliori produzioni.

Per saperne di più scrivere all’indirizzo gffgenerationfilmfest@gmail.com. Ma occorre farlo subito perché i posti disponibili sono pochi e in tanti si sono già prenotati! Giornalisti, blogger e curiosi possono anche scaricare il comunicato ufficiale.

Condividi con i tuoi contatti:
Sostieni il blog

Questo è un blog gratuito e senza pubblicità. Come suo autore impiego molto tempo e tante energie per le ricerche degli argomenti, per la loro elaborazione e pubblicazione. Tutto ciò lo sottraggo ad altre attività che mi diano remunerazione. Il mio obiettivo è dare ancora di più ad ogni lettore, più articoli, più guide gratuite, più risorse. Ma posso farlo solo se mi dai una mano. Per favore considera la possibilità di fare una donazione. Grazie!