Snobismo, solitudine e ricerca dei simili

Fuori dal mondo. Da un’altra parte proprio. Lontano lontano. Così mi sento in questo periodo. O, almeno, dal mondo così come ce lo raccontano televisioni e giornali. E come finisce per essere perché tanti pappagalli ripetono notizie e opinioni sentite da qualcun altro. È una strana sensazione di sospensione perché c’è come un vuoto attorno a me nel quale il battage dei media mi giunge solo come lontani echi. È come essere in montagna, a una certa quota. L’aria è pure più rarefatta e più pura. È bello anche se c’è della noia ogni tanto. Qui scopri che non hai bisogno di essere sempre aggiornato, che non ti serve sapere a quanto è la curva dei contagi, che cosa ha fatto quel tizio o quell’altro, se è andato o meno in una trasmissione o in un’altra o se gli uccelli li vede volare in alto o molto più in basso.

E si è anche soli qui su. Un po’ come le aquile. Perché questo fa bene ma a volte si soffre. Pure parecchio certi giorni. Ma come fai? Inizi ad aggregarti? Funziona poco perché non sei più quello di prima. Allora diventi snob, ti indentificano come snob, ti chiamano snob. Così te ne torni tue quote, anche un po’ ferito e cerchi di rigenerarti. L’isolamento non è una brutta cosa ma è la prima utile strategia di rinnovamento di se stessi. In certi ambienti ti dicono che se ti senti solo non sei ben connesso all’universo. E questo è vero. Ma è vero anche che non si può sempre restar da soli.

E allora cerchi i tuoi simili. Sono pochi ma ci sono. Non voglio dire che sono migliori degli altri. Qui non si tratta dell’essere superiori o inferiori a qualcuno. Non ci sono scale o metri di giudizio. E nemmeno buoni o cattivi, come alla scuola elementare. Ormai mi astengo da giudizi, da contrasti, da ruggini et similia. Mi godo il panorama, la pace, a volte, ed altre migro, faccio dei giri, cercando chi gioca con le proprie ali, chi si diverte e con poco fa amicizia con te.

E tu hai mai sensazioni di questo genere? Vivi mai esperienze di questo tipo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *